Soluzioni personalizzate

Processo di produzione

 

LIASA realizza un processo di scrematura del latte per centrifuga riducendo i tempi che intercorrono dalla mungitura al confezionamento ottenendo una panna che mantiene tutta la sua freschezza. La panna viene trattata attraverso un moderno processo termico UHT, utilizzato per la sterilizzazione di alimenti a bassa acidità e quindi in grado di distruggere tutti i microorganismi e rendere il prodotto idoneo per la distribuzione.

Questo procedimento permette di conservare integre tutte le qualità organolettiche, funzionali e nutrizionali della panna fresca, garantendo la totale assenza di contaminazione microbiologica durante tutta la vita utile del prodotto.

La forza di KEN è quella di mantenere la freschezza del prodotto per 180 giorni. Oltre alla panna tradizionale per la pasticceria, KEN elabora anche panna specifica per la ristorazione con maggiori prestazioni in termini di flessibilità nel tollerare ingredienti a base acida ad esempio il limone e il cioccolato, rispetto ad una panna standard.

 

Immagine

La filosofia della gamma KEN

 

  • Formulazione: maggiore o minore percentuale di grasso di origine vegetale o grasso proveniente dalla scrematura del latte, aroma, contenuto di zucchero, applicazione finalizzata a ricette con utilizzo del prodotto da montare o altri utilizzi in cucina
  • Definizione di parametri funzionali: comportamento nel congelamento e decongelamento, maggiore o minore consistenza, stabilità
  • Formulazione definita tecnologicamente finalizzata ai diversi impieghi
  • Perfezionamento continuo delle formule in base all’esperienza maturata dai clienti
  • Adeguamento della formula rispetto alle evoluzioni del mercato ad esempio lo sviluppo di una formula di panna e grasso non idrogenato

Qualità e Innovazione

 

Una continua politica di investimento nell’innovazione e qualità artigianale ha rafforzato la posizione di Ken nel mercato nazionale, posizionandolo come marchio leader nel settore della Pasticceria Industriale Congelata e nella Grande Distribuzione.

Trattamenti Termici

ESL e UHT

 

ESL

Insieme di misure tecnologiche finalizzate ad ampliare la vita utile dei prodotti pastorizzati, riducendo al minimo il livello microbiologico durante il processo di fabbricazione, ed evitando qualsiasi possibile contaminazione durante il procedimento di riempimento e di distribuzione. Grazie a questo trattamento i prodotti freschi acquisiscono una vita utile molto superiore.

Tecnica complessa che non può essere definita come una soluzione standard, ma come un insieme di soluzioni applicate alla produzione, confezionamento e distribuzione, essendo la ultra-pastorizzazione e la microfiltrazione, i trattamenti più utilizzati (tutti i prodotti Ken sono ultra – pastorizzati).

UHT

Tecnica di conservazione degli alimenti liquidi attraverso la loro esposizione ad un riscaldamento breve e intenso, normalmente a temperature tra i 135 – 140º C. Questo processo distrugge tutti i microorganismi che potrebbero essere in qualche maniera dannosi per la salute umana, e/o che potrebbero distruggere i prodotti.

Il trattamento UHT è un processo continuo che avviene in un sistema chiuso, che previene che il prodotto venga contaminato da microorganismi presenti nell´aria. Il prodotto passa attraverso diverse fasi di riscaldamento e raffreddamento in rapida successione. Il confezionamento asettico è una parte inerente al processo ed è un elemento chiave per evitare la contaminazione del prodotto.

Immagine

Soluzioni asettiche

 

Coscienti delle diverse necessità dei professionisti, Ken ha sviluppato un’ampia gamma di packaging. Tutte le nostre confezioni sono pulite e asettiche per garantire la massima sicurezza del prodotto. Ottimizzano il tempo di lavoro, e sono facilmente maneggiabili e facili da immagazzinare. I nostri packaging, inoltre, rispettano l’ambiente, dato che generano pochi residui che sono a loro volta riciclabili.